Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
Corso di Laurea Magistrale in Scienze Storiche

Per laurearsi

 

Informazioni generali

Per essere ammesso all'esame finale di laurea lo studente deve avere acquisito tutti i crediti previsti dall'ordinamento del proprio corso di laurea, ad eccezione di quelli dovuti per la prova finale, essere in regola con le tasse, ed essere in possesso del nulla-osta del relatore.

La prova finale, alla quale sono assegnati 30 CFU, consiste nella preparazione di una tesi elaborata in modo originale, su un argomento di una disciplina prevista dal piano di studi e nel cui SSD lo studente abbia conseguito almeno 6 cfu. Lo studente deve dar prova della sua preparazione complessiva e dimostrare l’acquisita capacità di affrontare e svolgere in modo autonomo ed originale un percorso di ricerca. Il laureato del Corso di Studio in Scienze storiche deve dare prova, oltre che di requisiti di base (capacità di scrittura e di esposizione, pieno dominio dei mezzi espressivi, conoscenza delle fonti edite e inedite, capacità di rapportarsi ad esse in modo critico), anche delle competenze necessarie ad organizzare, dominare e strutturare i risultati di un lavoro originale. L’elaborato viene esposto e discusso dallo studente di fronte ad una apposita commissione costituita da sette membri. Nella attribuzione della votazione finale le commissioni, che sono obbligate al rispetto dei criteri stabiliti e approvati dal Consiglio della Scuola, terranno conto anche della carriera dello studente, sia in termini di voti che di tempi di percorrenza e e potranno attribuire fino a un massimo di 6 punti in più sulla media, aumentati di 1 se lo studente si laurea in corso.

Per il calcolo della media ponderata è necessario considerare la sommatoria del prodotto tra il voto di ciascun esame e il credito (i cfu) ad esso associato, diviso il totale dei crediti. Non vengono prese in considerazione le lodi.

 
Nota Bene: Non possono essere presentate richieste di modifica del piano di studio contestualmente o posteriormente alla domanda di tesi. Lo studente, prima di presentare domanda di tesi, deve quindi accertarsi che il suo ultimo e definitivo piano di studi sia stato approvato.

 

 
ultimo aggiornamento: 24-Set-2019
UniFI Scuola di Studi Umanistici e della Formazione Home Page

Inizio pagina